Il tempo del sogno

Nubi sulle montagne

Ci sono le giornate di sole, quelle che piacciono a tutti, e poi ci sono quelle uggiose, in cui la voglia di uscire proprio non c’è e vorresti solo restartene sotto le coperte senza far nulla.

Pensiamo alla pioggia, alle nuvole e al grigio e li associamo alla tristezza e alla malinconia. E in fondo, anche per me, sono le giornate perfette per versare qualche lacrima quando l’umore non è al massimo.

In questi mesi, però, quando le lacrime stavano diventando davvero troppe, ho imparato a scrollarmi di dosso il peso della nostalgia e a calzare gli scarponi, spingendomi oltre i miei “sentieri da pioggia”, quelli conosciuti e familiari. Cambiare prospettiva per cogliere alla sprovvista i pensieri bui, ribaltare punti di vista e farmi sorprendere da orizzonti inaspettati. (altro…)

Letture in alta quota: “La manutenzione dei sensi”

La manutenzione dei sensi, Franco Faggiani

Ci sono libri che capitano al momento giusto, quando più nei hai bisogno. Così è stato per me con La manutenzione dei sensi di Franco Faggiani: scoperto un po’ per caso tramite i social media e incuriosita dalla copertina, l’ho acquistato quasi d’impulso, senza pensarci troppo. Mai acquisto fu più azzeccato.

La storia ci porta nelle vite di Leonardo Guerrieri, vedovo cinquantenne, e di Martino, in affido temporaneo a cui viene diagnosticata la sindrome di Asperger. Per fuggire da una vita monotona, grigia e apatica, Leonardo decide di lasciare Milano e trasferirsi nelle Alpi piemontesi, in alta Val di Susa. Proprio grazie alla montagna, a una nuova vita in una casa isolata in mezzo a prati e boschi d’alta quota, finalmente liberi da tutto il superfluo, entrambi riescono a trovare la propria dimensione, a sentirsi più vivi e a coltivare passioni e aspirazioni. (altro…)